ErniaRoma

Private hernia center in the heart of Rome

La Chirurgia

 

La preparazione all'intervento
Il giorno precedente l’intervento chirurgico, bisognerà seguire una minima dieta, concordata con il chirurgo, nella visita informativa. 
L’accettazione in clinica avviene al mattino del giorno fissato per l'intervento chirurgico. Al fine di una buona preparazione all'intervento, è necessario mantenere il digiuno dalla mezzanotte precedente con almeno sei ore di digiuno assoluto, ne cibo ne acqua. Se prendete delle medicine ricordatevi di parlarne con il vostro chirurgo.
Conclusa l'accettazione, inizierà la valutazione pre-operatoria. Si eseguiranno gli esami ematochimici, la radiografia del torace (quando necessaria), il tracciato elettrocardiografico e la visita anestesiologica dove il vostro chirurgo e l’anestesista discuteranno la vostra storia clinica, quale tipo di anestesia concordare (locale o generale), quali medicine dovrete continuare a prendere o sospendere, e le varie opzioni per il controllo del dolore post-operatorio. 
Conclusa la fase pre-operatoria inizierà l’intervento.


Trattamento Chirurgico
La terapia delle ernie non è mai medica ma chirurgica.
L’intervento standard avviene con incisione al di sopra della tumefazione visibile e riduzione dell’ernia in addome. Si esegue quindi una plastica della parete addominale con protesi (rete) in modo da evitare quanto più possibile recidive a distanza di tempo. L’intervento è anche eseguibile per via laparoscopica laddove esista l’indicazione con ernie recidive o bilaterali.


Il Post Operatorio
La dimissione avviene normalmente al termine della giornata stessa dell’intervento (Day Surgery) o il mattino seguente (One Day Surgery) in considerazione delle condizioni cliniche del paziente.
E’ prevista una medicazione al IV giorno dopo l’intervento, e la rimozione dei punti di sutura dopo 8 giorni, salvo complicazioni.
L’alimentazione post operatoria avviene senza restrizioni riprendendo il regime alimentare precedente all’intervento chirurgico.
E’ possibile riprendere le normali attività quotidiane professionali subito dopo l’intervento mentre è consigliabile un periodo di 15 giorni di attesa per la guida della macchina e per la ripresa di attività sportive